Before browse our site, please accept our cookies policy

pasta frolla del milionario mediorientale

Difficoltà

alta

Dosi per

4 persone

Preparazione

2h

DESCRIZIONE

INGREDIENTI

zucchero a velo40 gr
farina di mais35 gr
zucchero semolato40 gr
burro non salato275 gr
estratto di vaniglia½ cucchiaino
farina 00250 gr
saleun pizzico
halva200 gr
tahini80 gr
zucchero semolato200 gr
acqua120 ml
pasta tahini150 gr

PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 180 ° C. Rivestire una teglia quadrata da 20 cm con carta da forno, assicurandosi che la carta si sollevi sui bordi della teglia. Per lo shortbread, setacciare lo zucchero a velo e la maizena nella ciotola di una frusta elettrica con l'attacco per la paletta in posizione, quindi aggiungere lo zucchero semolato e mescolare a velocità media. Con la macchina ancora in funzione, versare lentamente il burro fuso ma raffreddato e sbattere fino a quando non è ben amalgamato. Aggiungere la vaniglia e ridurre la velocità al minimo, quindi setacciare la farina e il sale e continuare a sbattere fino a quando la pasta non sarà ben amalgamata. Versare il composto nella teglia e usare le mani per tamponare e uniformare la superficie. Cuocere per 25 minuti o fino a doratura. Sfornate e mettete da parte fino a completo raffreddamento: ci vorrà circa un'ora, quindi non iniziate a fare il caramello troppo presto o si sarà solidificato quando lo shortbread sarà freddo. Per lo strato di halva, mettere l'halva e il tahini in una piccola ciotola e mescolare con un cucchiaio di legno per unire. Distribuire il composto sullo shortbread raffreddato e utilizzare il dorso di un cucchiaio per lisciarlo fino a ottenere uno strato uniforme. Per fare il caramello, mettere lo zucchero e l'acqua in un pentolino e mettere a fuoco medio-basso. Mescola di tanto in tanto, finché lo zucchero non si è sciolto, quindi aumenta la fiamma a una temperatura medio-alta. Portare a ebollizione e cuocere - ancora a bollore - per circa 12 minuti, fino a quando lo zucchero non avrà un colore marrone dorato intenso. Togliete dal fuoco e aggiungete il burro e la panna: fate attenzione qui, perché il composto scoppietterà. Sbatti per amalgamare e, una volta sciolto il burro, aggiungi il tahini e il sale. Sbatti per unire di nuovo, quindi versa uniformemente sullo strato di halva nella latta, in modo che tutto l'halva sia coperto. Mettere in frigo per almeno 4 ore fino a quando non si solidifica, prima di tagliare in barrette, circa 10 x 2,5 cm. Cospargere un pizzico di sale marino al centro di ogni barretta e servire. Una ricetta di Ottolenghi tratta da SWEET pag. 341

ALTRE RICETTE SUGGERITE

sorpresa di halloween
vanillekipferl
french toast
torta oreo
nuvole al limone
date pudding (budino di datteri)
dolce di yogurt
madeleine al limone
salame di cioccolato bianco e amaretti
torta al limone all'americana