Cocktail di gamberetti
l cocktail di gamberetti è uno degli antipasti più conosciuti ed apprezzati a livello internazionale. La fortuna di questa ricetta semplice e veloce, è sicuramente il suo sapore delicato ma allo stesso tempo deciso creato dal contrasto tra il sapore dei gamberetti e quello della salsa cocktail, aromatizzata leggermente al cognac. Questo piatto, proprio per la sua particolarità, è adatto per occasioni particolari come pranzi, cene e, perché no, anche per il vostro cenone o pranzo delle feste.
Difficoltà:
Media
Preparazione:
30 min
Dosi per:
2 persone
IngredientiQuantità
gamberetti400 grammi
lattuga1
prezzemolo trittato fresco2 cucchiai
Salsa cocktail350 grammi


Per prima cosa occupiamoci della preparazione dei gamberetti: lavateli e sgusciateli. Lasciate qualche gamberetto con la coda attaccata,  vi serviranno per decorare. Lessate i gamberetti in abbondante acqua salata, lasciandoli bollire per 2-3 minuti, poi scolateli e  fateli raffreddare.
Lavate ed asciugate 8 belle foglie di lattuga integre, quelle esterne, più grandi,  che a due a due vi serviranno da letto per il cocktail di gamberetti. Tagliate finemente le restanti foglie di lattuga, centrali e più croccanti, e posizionatele, suddividendole al centro delle 4 coppe, sul letto di foglie, fino a riempirle per 3/4.  
Quando i gamberetti saranno freddi e asciutti, versateli nella salsa cocktail  ( se volete preparare la salsa cocktail, seguendo la nostra ricetta, cliccate qui)  ed amalgamate per bene. Suddividete i gamberetti nelle 4 coppe,  sopra l'insalata, spolverizzate a piacere con del prezzemolo o erba cipollina e decorate  con i gamberetti provvisti di coda che avevate tenuto da parte.

CONSIGLIO
Un altro modo per servire questa pietanza, consiste nell’incastrare tutti i gamberetti provvisti di coda, sulla bocca del bicchiere e mettere la salsa cocktail all’interno, sempre sulla foglia di lattuga. I gamberetti andranno intinti nella salsa e gustati in questo modo.




fonte http://ricette.giallozafferano.it/Cocktail-di-gamberetti.html

Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by