Involtini di carne golosi profumati al timo-limone
Il timo limone presenta foglie ovali con il caratteristico profumo di limone; l'ho usato per rendere più aromatico il ripieno degli involtini... hanno preso posto nella top ten dei piatti preferiti di Albi
Difficoltà:
Bassa
Preparazione:
30 min
Dosi per:
2 persone
IngredientiQuantità
olio evo2 cucchiai
cipollotti2
vino bianco secco1/2 bicchiere
petto di tacchino2 fette
formaggio spalmabile tipo philadelphia80 grammi
timo limone2 rametti
prosciutto cotto2 fette
gorgonzola dolce60 grammi
latteq.b.

PROCEDIMENTO:

Lavare e affettare i cipollotti. Aiutandovi con un pestacarne, appiattite le fettine di tacchino precedentemente lavate e asciugate, tenetele tra 2 foglie di carta forno per non romperle. In una ciotola mescolate 2 cucchiai di latte con 80 g di formaggio spalmabile e le foglioline di timo limone. Mescolate e spalmate il composto sulla carne, stendete sopra le fette di prosciutto cotto. Arrotolate gli involtini e chiudeteli con degli stuzzicadenti.
Soffriggete i cipollotti in una padella antiaderente con l'olio, salate leggermente e dopo pochi minuti aggiungete anche gli involtini, rigirateli bene in modo che cambino colore su tutti i lati, bagnate poi con il vino e fate sfumare. Coprite e proseguite le cottura per 13-15 minuti, fateli rosolare bene muovendoli spesso e tenendoli sotto controllo. Se necessario aggiungete acqua. Verso fine cottura vesate in padella 2 cucchiai di latte e lo zola a pezzettini, abbassate la fiamma e fate amalgamare il fondo di cottura con il formaggio.
Togliete gli involtini dalla padella, metteteli su un tagliere ed eliminate gli stuzzicadenti. Metteteli nei piatti da portata e irrorateli con il sugo rimasto in padella. 
Io li ho serviti con una semplicissima insalata di patate bollite condite con prezzemolo, olio e sale.






fonte : lericettedellazu.blogspot.it
Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by