Biancomangiare
dolce della cucina regionale napoletana, si tratta di un budino fatto senza uova
Difficoltà:
Media
Preparazione:
1h 30min
Dosi per:
4 persone
IngredientiQuantità
mandorle 250gr
latte1l
zucchero200gr
limone1
cannella1 stecca
colla di pesce10gr
Pestate le mandorle  pelate in un mortaio e mettetele in un sacchetto di cotone ben pulito, versate in una terrina un quarto di litro di acqua fredda e immergetevi il sacchetto con le mandorle, fino a quando l acqua sarà diventata bianca e densa come il latte (saranno necessari circa 30 minuti)
A questo punto togliete il sacchetto, schiacciandolo bene, e unite all'acqua  di mandorle il latte, lo zucchero , la cannella, la scorza del limone tagliate a spirale.
Versate tutto in una casseruola che porrete  su fuoco basso, mescolando continuamente per 10-12 minuti.
Unite quindi la colla di pesce ammorbidita in acqua tiepida e ben strizzata e , quando sarà sciolta estraete la scorza di limone e la cannella , versate il biancomangiare in piccoli stampi, lasciate intiepidire e mettete in frigorifero per 3 ore prima di servirlo.


VINI CONSIGLIATI
Vesuvio Spumante
Moscadello di Montalcino
Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by