Vitello tonnato
Il vitello tonnato, o vitel tonè, è un piatto italianissimo tipico della cucina Piemontese. Si tratta di un antipasto di carne di vitello con salsa di tonno. Sono molte le città piemontesi che vantano di aver "dato i natali" a questo antipasto: tra tutte ricordiamo sicuramente Alba e Garessio, dove sembra si possa mangiare il più buon vitello tonnato d'Italia.
Difficoltà:
Bassa
Preparazione:
30 min
Dosi per:
4 persone
IngredientiQuantità
carne bovina 500 grammi
carota1
gambo di sedano 1
aceto di vino bianco q.b.
sale grosso
  • Mettete il pezzo di carne in una pentola, aggiungete la carota tagliata a metà e il gambo di sedano sempre tagliato e una manciata di sale grosso. 
  • Coprire il tutto con acqua fredda e portare a ebollizione, far cuocere a fuoco medio per 45/50 minuti.
  • Una volta terminata la cottura, lasciate raffreddare completamente la carne nel suo brodo. 
  • Una volta che il tondino si sarà raffreddato, toglietelo dalla pentola e mettetelo in un contenitore a bordo alto, spruzzatelo di aceto bianco, copritelo con un piatto e mettetelo nel frigorifero per tutta la notte. 
  • Un paio d'ore prima di servire il vitello tonnato, togliete la carne dal frigorifero e tagliatela a fettine aiutandovi con l'affettatrice. 
  • Terminato il taglio della carne, passate alla preparazione della salsa de metterci sopra. 

Puoi trovare la ricetta della salsa tonnata qui
Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by