Stoccafisso in potacchio
Non solo nel Veneto ma anche nelle Marche, ad Ancona per l'esattezza, esiste il culto dello stoccafisso e la ricetta che vi presento fà parte, appunto, della tradizione anconetana
Difficoltà:
Media
Preparazione:
2h 30min
Dosi per:
4 persone
IngredientiQuantità
stoccafisso secco400gr
pomodori maturi300gr
filetti di acciuga4
cipolla1
aglio1spicchio
prezzemolo1ciuffo
rosmarino1rametto
vino bianco secco1bicchiere
olio d oliva3cucchiai
sale,pepeqb

Mettere lo stoccafisso a bagno in acqua fredda per 2 giorni cambiando spesso l'acqua.
Sgocciolate lo stoccafisso, asciugatelo, eliminate le lische e tagliatelo a pezzi.
Sbucciate la cipolla e affettatela, mettetela in una casseruola e fate rosolare nell olio,a fuoco basso.
Sgocciolate le acciughe dall'olio, mondate il prezzemolo, lavate e staccate gli aghi di
rosmarino, sbucciate l aglio e preparate un trito con tutti gli aromi.
Quando la cipolla sarà ben rosolata unite il trito aromatico, mescolate e fate insaporire per
qualche minuto.
Scottate i pomodori in acqua bollente, pelateli, tagliateli a metà, eliminate i semi e tagliate
la polpa a pezzetti.
Aggiungeteli nella casseruola, mescolate e fate cuocere per 5-6 minuti, dopo unite i pezzi di stoccafisso e portate a cottura (circa 3 ore) tenendo il fuoco basso.
A metà cottura bagnate con il vino salate e pepate a piacere.
Se necessario durante la cottura  unite un pochino di acqua calda.


Vino consigliato:
Castel del monte rosato(Puglia)
Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by