Tagliatelle alla barbabietola
la barbabietola è ricca di zuccheri, sali minerali e vitamine ed altre sostanze utili, alla barbabietola si attribuiscono proprietà dietetiche e salutari
Difficoltà:
Media
Preparazione:
1h
Dosi per:
4 persone
IngredientiQuantità
farina150 gr
farina di grano duro150gr
barbabietole cotte450 gr
uova 2
tuorlo1
burro60 gr
ricotta romana150gr
pistacchi60gr
formaggio grattugiato20 gr
olio1 cucchiaio
salvia1 rametto
sale pepeq.b.

Togliete la buccia alle barbabietole, pulitele con carta da cucina e passatele al passaverdura.
Unite le uova e il tuorlo, l olio, e un po di sale, amalgamate il composto poi unite le due farine 
e impastate con le mani. Dovete ottenere un composto liscio e compatto.
Formate una palla, infarinatela e avvolgetela con pellicola da cucina. 
Mettetela in frigorifero per 60 minuti nella parte meno fredda.
Trascorso il tempo , tirate una sfoglia sottile. Ripiegate piu volte la sfoglia e tagliatela a strisce 
formando delle tagliatelle.
Mettete la ricotta in freezer per 10 minuti poi tagliatela prima a fette poi a cubetti di 1 cm.
Sbollentate i pistacchi per 3 minuti, scolateli e etrofinateli con un telo ruvido per eliminare la pellicola scura che li ricopre.
Fate scioglier il burro in un largo tegame e insaporitelo con metà delle foglie di salvia, aggiungete i pistacchi e mescolate per un minuto.
Lessate le tagliatelle in abbondante acqua  salata per 5 minuti, scolatele lasciandole leggermente umide  e versatele nel tegame dei pistacchi, fate insaporire per 1 minuto, togliete la salvia e aggiungete una macinata di pepe.
Trasferite le tagliatelle nel piatto da portata e cospargete con formaggio grattuggiato, unite la ricotta e mescolate.
Decorare il piatto con le foglie di salvia rimaste.

Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by