Macedonia di pomelo, mango e kiwi con pinoli
Il Pomelo (o Pummelo o Pampaleone, Chinese grapefruit) è un frutto proveniente dalla Cina, appartiene al genere dei Citrus (Citrus maxima o Citrus grandis) ed è il più grande degli agrumi esistenti. In Liguria è chiamato comunemente sciadocco, derivazione di Shaddock, nome del capitano inglese che lo introdusse in America.
Difficoltà:
Bassa
Preparazione:
30 min
Dosi per:
8 persone
IngredientiQuantità
pomelo1
mango1
kiwi3
pinoli sgusciati50 grammi
succo tropicale
zucchero(opzionale)
uva sultanina(opzionale)

Iniziare a tagliare il pomelo (il pomelo ha una buccia piuttosto spessa) cercando di capire dove finiscono la buccia e la sostanza bianca spugnosa sotto, ma senza compromettere gli spicchi.
Cercate di sbucciarlo come un’arancia eliminando il più possibile la scorza bianca (amara) spugnosa sotto la buccia detta albedo
Aprite il pomelo come un’arancia.
Separate gli spicchi cercando di eliminare ancora la scorza bianca amara che lo ricopre quindi tagliate il pomelo a pezzetti in una ciotola.
Aggiungere i kiwi sbucciati e affettati quindi anche il mango sbucciato e tagliato a pezzetti quindi versare sopra i pinoli sgusciati.
Mescolare bene.
Quindi aggiungere abbondante succo di frutta tropicale.
Mescolare bene, se di gradimento aggiungere l’uva sultanina ammollata e strizzata e lo zucchero  (io l’ho lasciato nature) e lasciar insaporire in frigo coperto per qualche ora servite in delle coppette dopo il pasto o per spuntino, secondo il vostro gusto!


Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by