torta napoleaone
anche millefoglie russo
Difficoltà:
Bassa
Preparazione:
1h 30min
Dosi per:
8 persone
IngredientiQuantità
burro freddo250 gr
farina400 gr
succo di limone30 ml
acqua fredda150 ml
crema al burro
burro 250 gr
latte condensato1 lattina da 397 gr
zucchero a velo
Per la sfoglia:
unire succo di limone e acqua fredda.
Tagliare il burro a piccoli pezzi  ,unirlo alla farina  e lavorare sfregando tra le dita per ottenere uno sfarinato tipo pangrattato  ,possibile usare la planetaria con la  foglia.
Unire l,acqua a filo  piano perche potrebbe servirne meno per ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso,quando gli ingredienti  sono amalgamati finire di lavorare  a mano sul tavolo  ma per poco per non "bruciarla".
Dividere l,impasto in 4 pezzi da 170 gr circa e 1 con quello che rimane,avvolgere ogni pezzo nella pellicola e mettere in frigo da un minimo di 3 ore oppure per tutta la notte.  
Prendere un panetto dal frigo e lasciarlo acclimatare  per qualche i minuti ,
stenderlo molto sottile su carta forno leggermente infarinata e formare dei rettangoli di 25 x 20,mettendo  i ritagli da parte in frigo , coperte ,serviranno dopo.
Infornare in forno caldo a 200 per 13-15 minuti,si gonfieranno tanto facendo le bolle,
appena sfornate cioe da calde  con un tovagliolo appiattire le sfoglie senza temere per le briciole ma cercando e evitare  di  non rompere lo strato di sotto .
Appena infornate ,prendere un altro panetto dal frigo e ripetere cosi per le altri  
2 panetti.
Il piu piccolo stenderlo come gli altri ma senza forma , riprendere dal frigo anche i ritagli messi da parte  serviranno tutti sbriciolati per la copertura,
Preparare la crema al burro 
Togliere il burro dal frigo ,tagliarlo a pezzettini e montarlo con la frustra ,lavorandolo per circa 10 minuti  fino a diventare cremoso ,unire ora il latte condensato a filo e continuare a  lavorare fino ad ottenere una crema liscia 
Usarla subito sulle sfoglie ormai fredde,

Mettere le sfoglie direttamente sul vassoio da portata
Iniziare con la prima sfoglia con tutte le  sue briciole .spalmare uno strato sottile di crema ,coprire con una seconda sfoglia ,altra crema  e ancora  sfoglia
tenendo quella venuta meglio per ultima e metterla rovesciata  
in pratica 3 strati di crema.
Coprire i bordi e la parte superiore del dolce con la crema rimasta,
sbriciolare i ritagli e il pezzo cotto per ultimo e ricoprire molto bene  la torta .
mettere in frigo almeno per 3 ore .tirarla fuori 20 minuti prima di servire ,spolverare con lo zucchero a velo 









Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by