American Gingerbread Men
In questa versione è stato usato il miele al posto della melassa, perchè più semplice da trovare in Italia e comunque il risultato finale cambia davvero poco. Se comunque volete rispettare la ricetta originale al 100% procuratevi la melassa, si trova negli ipermercati più forniti, dove spesso hanno scaffali "etnici" con ingredienti importati
Difficoltà:
Bassa
Preparazione:
30 min
Dosi per:
8 persone
IngredientiQuantità
Ingredienti per 30 Gingerbread Men
miele350 grammi
zucchero di canna fine220 grammi
acqua (fredda)150 ml
burro50 grammi
farina900 grammi
bicarbonato2 cucchiaini
saleun pizzico
ginger in polvere2 cucchiai
chiodi di garofano5
cannella in polvere1 cucchiaini
Preparazione
- Preriscaldare il forno a 180 gradi. Imburrare leggermente la superficie su cui cuoceranno i Gingerbread Men, una teglia o lo stampo apposito.
- In un recipiente miscelare bene il miele, lo zucchero di canna, l'acqua ed il burro.
- Incorporate con l'aiuto di una frusta od una forchetta: farina, bicarbonato, sale e tutte le spezie fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo (volendo fare molta meno fatica si può usare una macchina impastatrice o macchina del pane). Coprite l'impasto con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per un paio d'ore.
- Su di una superficie leggermente infarinata, stendete l'impasto fino a portarlo ad uno spessore di circa mezzo centimetro.
Ritagliate i Gingerbread Men con gli appositi stampini, opportunamente spolverati con farina, oppure utilizzate uno stampo in silicone per dargli forma (link alla fine della ricetta). Posizionateli sulla teglia da forno ad alcuni cm di distanza l'uno dall'altro, infornate e cuocete per circa 10/12 minuti. A cottura ultimata togliete la teglia o lo stampo dal forno e lasciate raffreddare bene.
Ora potete decorare i Gingerbread Men con glassa a vostro piacere, aiutandovi con una siringa ed un po' di fantasia. Suggerimento: per fare occhi e bottoncini ad esempio si possono usare gli Smarties mini, o decorazioni simili.





fonte www.ricetteamericane.com
Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by