stollen
dolce natalizio tipico tedesco
Difficoltà:
Media
Preparazione:
1h
Dosi per:
8 persone
IngredientiQuantità
farina 0100 gr
farina manitoba350 gr
lievito madre rinfrescato 3 volte130 gr
latte175 gr
olio di oliva80 gr
malto di riso100 gr
uvetta250 gr
mandorle integrali100 gr
cannella, chiodi di garofano in polvere,cardamomo2 cucchiaini
succo di mela o liquore
Mettere la frutta secca a bagno nel succo di mela o nel liquore per 2 ore.
Intanto preparare il lievitino, mescolare il lievito con  180 gr di farina e il latte tiepido. .
Fare lievitare fino al raddoppio del volume, poi aggiungere la restante farina, il malto, l,olio in piu riprese e le spezie.  impastare finche sara liscio ed elastico.
Fare lievitare ancora fino al raddoppio.
Riprendere l,impasto e mettere da parte 170 gr.
Scolare la frutta secca , asciugare.
Tritare grossolanamente le mandorle con il coltello.
Porre la frutta secca sulla spianatoia, prendere un po di pasta e premerla sui frutti.
ripetere l,operazione con un altro po di pasta , da collocare sulla prima , proseguire fino a esaurimento dell,impasto ,quindi lavorare il tutto brevemente formando un rotolo allungato; e un passaggi necessario perche lo Stollen non diventi grigio a causa della quantita di frutta che contiene .
lavorare la pasta tenuta da parte (170gr) e spianarla in una sfoglia sottile, nella quale racchiudere lo Stollen per evitare che la frutta bruci in cottura.
Con il mattarello schiacciare il rotolo con la frutta formando un rettangolo piuttosto alto. Adagiarlo sulla sfoglia tirata e spennellata con un po di latte .
Rabboccare i bordi  verso l,interno e piegare il tutto  a portafoglio nella tipica forma dello Stollen.
Lasciarlo lievitare per 30-40 minuti ancora , quindi infornare in forno gia caldo a 170-180 modalita statico,  per circa 30 35 minuti , verificare con un termometro (94gradi  al cuore) oppure con il classico stecchino .
Sfornare e ancora caldo spennellare con del burro fuso e cospargere di zucchero a velo.
Fare raffreddare su una gratella e quando e freddo avvolgerlo in carta di alluminio  .
Aspettare almeno 24 ore prima di servire


Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by