roulade taleggio e spinaci
.
Difficoltà:
Bassa
Preparazione:
1h
Dosi per:
6 persone
IngredientiQuantità
impasto
latte intero160 ml
lievito secco5 g
farina tipo 1350 g
zucchero 1 cucchiaino
olio di oliva o girasole50 ml
tuorlo1
uovo1
sale
ripieno
panna acida80 g
spinaci100 g
basilico20 g
pecorino grattugiato100 g
taleggio a pezzi250 g
pomodori ciliegino400 g
per guarnire
uovo sbattuto
semi di papavero
tagliare i pomodori in due e distribuire su una teglia con il lato tagliato in su, irrorare con un filo di olio e sale,  infornare a 170 ° C modalita ventilato per circa 45-50 minuti o fino a che risultino quasi secchi

Mescolare nella ciotola della planetaria la farina con il lievito
aggiungere il latte tiepido con lo zucchero, mescolare a bassa velocita aggiungendo poi le uova e aumentare la velocita, quando e ben amalgamato aggiungere l,olio e lavorare fino a quando il composto e ben compatto,per ultimo il sale
Mettere l,impasto in una ciotola spennellata di olio  a lievitare fino al raddoppio
Stendere l,impasto raddoppiato in un rettangolo di circa 30 x 40,coprire e lasciare riposare per 30 minuti
quando l,impasto steso si sara gonfiato leggermente ,coprire con il ripieno
distribuire la panna acida( in alternativa yogurt greco )su tutta la superficie un po di sale
sparpagliarci sopra gli spinaci ,il basilico,il pecorino,il taleggio e i pomodori semiessiccati 
arrotolare delicatamente formando un ronchetto con la giuntura al di sotto
coprire e lasciare riposare ancora 30 minuti
Spennellare con l,uovo sbattuto e cospargere di semi di papavero
Infornare a 220 °C modalita ventilata per 10 minuti per poi ridurre a 180° e proseguire per altri  25 minuti 
non importa se si rompe o si crepa un po
a fine cottura dovrebbe essere un marrone chiaro
sfornare e lasciare raffreddare prima di tagliare a fette spesse










Commenta la ricetta
Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati.Scorrendo o cliccando acconsenti all’uso dei cookie.[leggi di più]
Powered by